mercoledì, 28-11-2018 11:55

Turismo accessibile a misura di bambino.


locandina convegno

Nell’ambito della collaborazione tra Comune di Fano e Coop Labirinto e all'interno del progetto europeo QNeST, Quality Network on Sustainable Tourism, la città di Fano organizza un workshop sul turismo accessibile giovedì 29 novembre alle 15 alla Sala della Concordia.

L’evento, che mira a valorizzare il patrimonio storico-architettonico, culturale e ambientale, le tradizioni, l’enogastronomia locale e l’accessibilità nel settore turistico delle diverse aree della Regione Adriatico-Ionica, affronterà varie tematiche legate all’accoglienza e all’accessibilità delle città approfondendo quegli accorgimenti da tenere per renderla a misura di tutti, bambini e turisti compresi.

L’appuntamento sarà l’occasione per approfondire il progetto Fano città accogliente: va ricordato infatti che il Consiglio delle bambine e dei bambini ha lavorato sul tema “Ristoranti a misura di bambino”, proponendo a tutti coloro che hanno una struttura ricettiva (anche alberghi, agriturismi, ecc.) un nuovo modo di pensare la propria attività che sarà spiegato nel dettaglio da Paola Stolfa ed Elisa Bilancioni, coordinatrici e referenti del progetto e dai piccoli consiglieri che in prima persona racconteranno il percorso che li ha portati a pensare ad un nuovo modello d’accoglienza a loro riservato, specialmente da parte dei ristoranti.

Ai saluti istituzionali del sindaco Massimo Seri e degli assessori Stefano Marchegiani e Carla Cecchetelli, seguiranno le relazioni di Laura Aniballi (coop Labirinto) che presenterà il progetto europeo QNesT, di Boris Rapa, consigliere regionale e albergatore e di Pierpaolo Inserra (direttore Diesmn) che concluderà il pomeriggio con un lavoro di gruppo.

La partecipazione è gratuita e ovviamente è invitata tutta la cittadinanza e non solo gli addetti ai lavori.